Home Page del Comune Clicca per approfondimenti

Clicca per visualizzare la guida alla navigazione
 
 

TERRITORIO

 

in evidenza

 

Risorse

 

 
Sei in: - CHIESE E MONUMENTI -  Il Convento e la Chiesa S. Domenico

Il Convento e la Chiesa S. Domenico
Testi a cura del Prof. Giuseppe Di Girolamo  maggiori info autore
 
Magliano de' Marsi.....San Domenico Il convento e la chiesa furono costruiti nel quattordicesimo secolo ma subirono ampliamenti e modifiche attraverso i secoli.  Vi abitarono fino alla metà del 1500 le monache agostiniane e la chiesa era dedicata a Santa Maria Maddalena, lo stesso titolo del villaggio e convento di rimpetto a Marano , che da esso dipendevano. 
 
Fino all'inizio dell'ottocento il nome di Maria Maddalena era ancora indicato nei registri comunali, sebbene già negli ultimi decenni del cinquecento l'uno e l'altra erano passata ai padri predicatori detti più comunemente domenicani.
La chiesa è ad una sola nave con cappelle laterali decorate con motivi tardo-tinascimentali. I lacunari sulla volta, dipinti a chiaroscuro , sono lavoro moderno, opera dei Fratelli Cianciarelli. L'archiettura d'insieme, nonostante i molti restauri attuati nel diversi secoli, si mantiene abbastanza pura. 
 
Di notevole il pulpito in legno nello stile tipico delle chiese domenicane, collocato in alto nella parete di destra e con copertura a baldacchino, per dare maggiore risonanza alla voce del predicatore. 
La facciata è ingentilita da un portale rinascimentale, finemente lavorato. Anche il portale che porta al convento è della stessa epoca, ma lavorato in forma meno fine.  Ora la chiesa è officiata dai Francescani minori. 
Clicca sulle immagini
per ingrandirle
 

 

 

 

 

   

 

 

 
Sei in: - CHIESE E MONUMENTI -  Il Convento e la Chiesa S. Domenico

Territorio

 
 


Team sviluppatori
| Grafica e Redazione | Copyright